Le donne in Enel

un racconto di Barbara Ceccarelli, classe 1943 visualizzato 5974 volte
Loading video
La signora Barbara ci descrive cosa significava essere ragionieri negli anni '60: si scriveva molto con la biro, le calcolatrici erano enormi, si copiava con la carta a carbone. Ci spiega poi la condizione femminile di quegli anni: le donne non potevano fare carriera e la maternità  durava otto settimane.
caricato il 10/06/2010 da Redazione in Impianti

COMMENTI

0 inseriti
 Solo per utenti loggati