08
MAR
2011

Evento Speciale

Donne in Luce

Elenco notizie »

Al via dall’8 marzo, l’iniziativa “C’era un Volt: speciale Donne in Luce”: storie di donne che hanno fatto la storia di Enel. L’Archivio Storico Enel assieme all’ANSE (Associazione Nazionale Seniores Elettrici) e in collaborazione con MEMORO, la Banca della Memoria raccolgono le testimonianze e i ricordi delle donne hanno contribuito e contribuiscono a fare grande l’Azienda. Tutte le persone che hanno lavorato e lavorano in Enel sono invitate a segnalare, attraverso una mail indirizzata a info@ceraunvolt.it le donne che, per il loro impegno nel lavoro quotidiano, hanno dato un significativo contributo a costruire la storia dell’Azienda, i suoi valori, la sua eccellenza nelle relazioni con le persone e con le comunità.


Tutte le dipendenti Enel potranno inviare storie, curiosità, aneddoti della loro vita in Azienda e alcuni contributi sono già disponibili sulla sezione Percorsi del sito dedicato a “C’era un Volt”.

Ma tutti i colleghi sono invitati a rendere omaggio alle donne e al loro apporto nella costruzione e nella crescita dell’azienda. L’iniziativa infatti coinvolge tutti i dipendenti invitati a segnalare storie e persone che documentino il modo di vivere e interpretare in rosa il lavoro quotidiano in Enel.


Marina Migliorato, responsabile CSR e Rapporti con le Associazioni di Enel, sottolinea che si tratta di “un’iniziativa che vuole riconoscere il ruolo delle donne e al tempo stesso consente di accrescere il valore dell’Azienda. Mi auguro che siano soprattutto i colleghi a dar conto dell’eccellenza delle donne”. Per Migliorato “il talento femminile ha da sempre concorso alla crescita e allo sviluppo di Enel e della sua identità, in tutti i passaggi della sua storia, dalla nazionalizzazione alla internazionalizzazione”.


L’iniziativa, che inizia nel giorno della festa della donna, è parte del più ampio progetto ”C’era un Volt”, varato l’Archivio Storico Enel con la collaborazione di MEMORO la Banca della Memoria, per raccogliere e diffondere il patrimonio di estimonianze sulla storia dell’energia in Italia. Dal maggio 2010, con la partenza a Torino, il progetto destinato a creare una banca multimediale di racconti audio, foto e video è stato in tour per il Paese toccando tutte le regioni italiane.


"C’era un Volt. Speciale Donne in Luce” è il capitolo tutto al femminile del progetto che “vuole recuperare il racconto delle donne di Enel – spiega Migliorato - condividere testimonianze e ricordi che toccano diversi temi, sia professionali che personali, e che hanno partecipato a rendere grande questa Azienda”.


COMMENTI

0 inseriti
 Solo per utenti loggati